VENTINOVE

insulare_ventinovePer mesi dimentico che il vento esiste; solo me ne resta un indistinto bisogno.
Ma basta che un giorno una folata s’alzi dal fondo di un viale e mi venga incontro,
e io ricordo il mio paese seminato dal vento in riva al mare, con case una a monte
e l’altra a valle, e in mezzo il vento che scende e sale, e vie a gradini e ciottoli,
e squarci di cielo azzurro e ventoso sopra i vicoli.
E casa mia con le persiane che sbattono, le palme che gemono alle finestre.
Così sono io, uomo da vento, che ha bisogno camminando di attriti e di abbrivi, parlando di mettersi tutt’a un tratto a gridare mordendo l’aria.

Italo Calvino
Pantelleria – estate 2017
Polaroid SLR 680

4 pensieri su “VENTINOVE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...